INFORMATIVA PRIVACY WHATSAPP: INTERVIENE IL GARANTE

Con un apposito comunicato stampa, il Garante per la protezione dei dati personali interviene sulla discussa informativa che Whatsapp, la nota applicazione di messaggistica istantanea, avrebbe chiesto di accettare (entro il giorno 8 febbraio 2021) agli utenti per continuare a usufruire del servizio.

In particolare, precisa il Garante, il messaggio con cui Whatsapp avvisa gli utenti dei cambiamenti nei termini di servizio e nel trattamento dei loro dati personali appare poco comprensibile, ponendosi in contrasto con l’attuale normativa in materia di privacy.

Vedremo quindi quali saranno le ulteriori azioni poste in essere dall’Autorità che, nel frattempo, non solo ha sollecitato l’EDPB (il Comitato che riunisce tutti i Garanti privacy europei) ma è anche intenzionata a intervenire in via d’urgenza.

Per leggere il comunicato del Garante, clicca su questo link: https://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/9519943

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email
Torna su