Baiting

Fenomeno di social engineering che porta l’attaccante a utilizzare un’esca per entrare nel sistema informatico della vittima.

Si pensi, ad esempio, a una chiavetta USB lasciata volontariamente incustodita e che, una volta raccolta e inserita nel pc della vittima – incuriosita al punto da volerne conoscere il contenuto- verrebbe utilizzata per sferrare attacchi informatici o carpire informazioni personali.

« Torna all'indice

Carrello
Torna su