Bootleg

Prodotto editoriale (libro, CD, DVD ecc.) realizzato in violazione delle leggi sul copyright.

Più estensivamente, il termine viene utilizzato per indicare copie abusive (a scopo di lucro) di registrazioni audio/video (ad esempio quelle eseguite di nascosto durante le proiezioni cinematografi che o ai concerti) non autorizzate dall’autore, oppure a prodotti di stampa che utilizzano loghi, personaggi, o disegni protetti dal copyright.

« Torna all'indice

Carrello
Torna su