Emoticons

Spesso confuse impropriamente con le Emoji, le Emoticons sono rappresentazioni stilizzate con caratteri tipografici delle espressioni del viso, come : – ) per il sorriso, o : – ( per indicare disappunto, oppure ^ _ ^ per indicare qualcosa che ha fatto sorridere.

Rappresentano una delle prime forme di linguaggio extra-verbale attraverso la Rete e hanno iniziato ad essere utilizzate nei messaggi di testo semplici (SMS), che era l’unica altra forma di comunicazione (oltre alla telefonata) che permettevano i telefoni cellulari di prima generazione.

Oggi sono ancora molto utilizzate come linguaggio comune che trascende l’App utilizzata (essendo sempre visibili a prescindere dal contesto in cui si sta leggendo il messaggio), ma sono molto spesso sostituite dalle moltissime rappresentazioni grafiche e immagini a corredo gratuito delle App di messaggistica e comunicazione più diffuse (WhatsApp, Telegram, Messenger, WeChat, Skype, ecc).

Restano, comunque, sempre un piacere da utilizzare : – ) .

« Torna all'indice

Carrello
Torna su