NFT

Acronimo di “Non-Fungible Token”.

Trattasi di un token crittografato, associato ad un determinato media (sia esso una canzone, un’opera d’arte, una foto o una GIF) il quale, una volta acquistato, diventa un attestato di proprietà e di autenticità.

In sostanza il contenuto digitale, abbinato a un dato NFT (di per sé infungibile e non scambiabile), continua a circolare su Internet, ma i suoi diritti diventano di proprietà dell’acquirente.

Il token acquistato è dunque una certificazione dell’opera digitale.

Un NFT attribuisce dunque a una creazione digitale tutti i diritti che avrebbe fisicamente come opera, tra cui la rarità, l’autenticità e la proprietà.

V. nel BLOG: NFT: Cryptoart e nuovi investimenti digitali.

« Torna all'indice

Carrello
Torna su